Cultura

La fragilità dei ragazzi e quella degli educatori

Anna Rezzara Pedagogista

Di frante a adolescenti passivi, apatici, demotivati, sdraiati e disimpegnati, spesso gli adulti, altrettanto disorientati, si “ritirano” e rinunciano alla responsabilità educativa.

Non c’è più il “bello della diretta”

Maurizio Tucci Presidente Laboratorio Adolescenza

L’abitudine a parlarsi, a comunicare quasi esclusivamente attraverso messaggi, scritti o vocali, nasconde forse il timore di gestire le emozioni del “faccia a faccia”

La cultura dell’addiction in adolescenza

Carlo Buzzi Comitato Scientifico Laboratorio Adolescenza - Sociologia

Riflessioni per un’audizione presso la Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza sul degrado materiale, morale e culturale nella condizione dei minori.

Se un bambino mi vedesse

Fulvio Scaparro Psicologo e psicoterapeuta

Immaginarsi osservati dai bambini può essere un modo efficace per ricordare i fondamentali del comportamento. E offrire a ragazze e ragazzi l’opportunità di recuperare l’affetto e la guida di cui hanno bisogno quando non li hanno ricevuti nei primi anni di vita. Appunti di Fulvio Scaparro.

Se qualcuno ti avesse educato…

Fulvio Scaparro Psigologo e psicoterapeuta

“È dall’individuazione degli standard minimi da garantire a bambini e ragazzi che occorre partire per aiutarli a crescere come uomini liberi e responsabili”. Appunti di Fulvio Scaparro sull’adolescenza a partire dalle Lettere luterane di Pier Paolo Pasolini.

Il “dovere” di essere informati

Maurizio Tucci Presidente di Laboratorio Adolescenza

Informarsi è un “dovere” senza il quale, dopo un po’, si rischia di dimenticarsi di reclamare l’accesso all’informazione come diritto. Parola di adolescenti.